Conto Deposito CheBanca

Mediobanca è nota per essere soprattutto una banca d'affari, il conto Chebanca è orientato invece verso una clientela piuù vasta, chiunque può aprire un conto deposito chebanca.
È possibile vincolare i soldi a 3, 6 o 12 mesi ovviamente a tassi differenti in base alla durata del vincolo (importo minimo vincolabile 100 euro, numero vincoli possibili illimitato). Vediamo i punti salienti del conto deposito offerto da questa banca: i bolli statali sono a carico del cliente, si è tutelati dal Fondo Interbancario fino a 100mila euro per ogni intestario quindi se cointestiamo il conto la tutela raddoppia.
Gli interessi sulle somme vincolate vengono erogati in anticipo, se però si ha necessità di svincolare prima della scadenza prevista avremo disponibile la somma inizialmente investita meno gli interessi che ci hanno dato in anticipo, saranno tuttavia calcolati gli interessi al tasso base dei periodi interessati.
Come al solito il conto d'appoggio o i conti d'appoggio nel caso siano più di uno devono essere intestati agli stessi titolari del conto deposito. È possibile ricevere bonifici da terzi (anche dall'estero), ma i bonifici in uscita sono ammessi solo verso il conto d'appoggio (l'importo limite max per singolo bonifico è di 50mila euro)
Numero di conti intestabili ad una singola persona: CINQUE
Modalità di apertura del conto: Si compila il modulo online, si riceve via mail il contratto da firmare e rispedire e si effettua un primo bonifico identificativo dal proprio conto corrente tradizionale, poi si riceveranno i codici di accesso tramite posta. Il bonifico identificativo dovrebbe provenire da un conto di una banca fisica, tuttavia se abbiamo un conto online possiamo chiedere di essere identificati recandoci in una filiale CheBanca! oppure attraverso un modulo di identificazione da presentare presso una qualsiasi banca fisica o sportello postale.
Una volta aperto il conto deposito è possibile operare online tramite il conto d'appoggio ma si possono anche prelevare i soldi direttamente in una filiale chebanca dove potremo anche versare assegni, è anche possibile farsi accreditare lo stipendio direttamente sul conto deposito.
La chiusura del conto avviene inviando una raccomandata.

Queste sono indicazioni di massima e al momento in cui aprite il conto alcune condizioni potrebbero essere modificate fate sempre riferimento a quanto indicato nei fogli informativi che la banca fornisce.

I vostri commenti, pareri, domande e dubbi: